Bergamo

Carlo Ceresa (1609-1679)

Museo Adriano Bernareggi e Accademia Carrara/GAMeC - dal 10/03/2012 al 24/06/2012

Bergamo celebra Carlo Ceresa (1609-1679), uno dei suoi piu' illustri pittori, con una grande antologica che si terra' dal 10 marzo al 24 giugno, negli spazi del Museo Adriano Bernareggi e dell'Accademia Carrara/GAMeC.

La mostra presentera' 90 opere di uno dei protagonisti della pittura lombarda del Seicento scelte tra quelle piu' rappresentative del suo catalogo. I dipinti, provenienti dalle piu' importanti istituzioni museali italiane e straniere, toccano tutti i temi esplorati dal maestro bergamasco, dal ritratto alla pittura di soggetto sacro.

Carlo Ceresa e' considerato il maggiore artista bergamasco del XVII secolo, sia per la capillare diffusione delle sue opere nel territorio, sia per la qualita' espressiva delle sue invenzioni. Ne e' prova il fatto che due dipinti a lui riferibili:

Angelo annunziante    Ritratto di un gentiluomo

sono stati per lungo tempo attribuiti, proprio per l'estrema cura esecutiva e la qualita' dello stile, rispettivamente, a Orazio Gentileschi e a Diego Velazquez.

Il percorso espositivo prendera' avvio dalle sale del Museo Bernareggi, dove sara' analizzata l'attivita' giovanile di Ceresa. La sezione allestita negli spazi dell'Accademia Carrara/GAMeC trattera' il contesto generale in cui si colloca l'esperienza del pittore seguendo da vicino il suo percorso stilistico, e si aprira' con uno sguardo sulla grande pittura barocca del tempo, a cui si contrappone la scelta poetica, di forte ispirazione realista, di Carlo Ceresa.

Cerca il tuo Hotel a Bergamo e non perderti questa mostra!

 

Vai al sito ufficiale

CERCA E PRENOTA
Camera 1
Camera 2
Camera 3

Cancella prenotazione

Seguici su