Torino

Sara' l'Italia. La ricostruzione del primo Senato

Palazzo Madama - dal 18/03/2011 al 08/01/2012

Palazzo Madama festeggia il 150esimo anniversario dell'Unita' d'Italia con la ricostruzione della Grande Aula del Senato che, a partire dal 1848, ospito' al piano nobile di Palazzo Madama il Senato Subalpino e poi, tra il 1861 e il 1864, il primo Senato del Regno d'Italia. Il progetto e' realizzato grazie al significativo contributo della Fondazione CRT e del Comitato Italia 150, in collaborazione con il Teatro Regio di Torino ed e' inserito nel programma Esperienza Italia 150. L'intento di realizzare una struttura il piu' possibile fedele all'originale ha comportato l'esame di alcune fonti iconografiche ottocentesche e lo studio attento di una vasta documentazione storica, reperita presso l'Archivio di Stato di Torino, il Politecnico di Torino, la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici e l'Archivio Centrale dello Stato di Roma. A partire dal 18 marzo 2011 e fino all'8 gennaio 2012 il pubblico potra' rivivere uno dei momenti piu' significativi della storia del Risorgimento italiano. Sara' anche l'occasione per offrire uno spazio dedicato al confronto e alla discussione su tematiche di attualita' quali la democrazia, la convivenza civile e la vita sociale, occupando fisicamente le 154 sedute previste. Nel corso dei 256 giorni di apertura, grazie ad un articolato programma di attivita' destinate a tutti i visitatori e alle scuole, la sala del Senato diventera' un vero e grande laboratorio di educazione alla cittadinanza per ragazzi e adulti, che avranno anche la possibilita' di vivere l'esperienza del voto. Per questo e' stato studiato un percorso multimediale della durata di 20 minuti che attraverso video e drammatizzazioni audio fara' conoscere e rivivere le tappe piu' significative della storia del Senato e alcuni importanti dibattiti tenutisi nell'aula tra il 1848 e il 1864. Un ciclo di conferenze e giornate di studio a cura di importanti storici e giornalisti, avranno come tema i grandi discorsi della democrazia, ma si susseguiranno anche letture di classici, concerti e monologhi teatrali.

Vai al sito ufficiale

CERCA E PRENOTA
Camera 1
Camera 2
Camera 3

Cancella prenotazione

Seguici su