Verona

Bertozzi and Casoni: disGRAZIE

FaMa Gallery - dal 01/10/2011 al 12/11/2011

Attraverso una lettura concettuale e sperimentale della ceramica, una pratica che fin dal 1980 contraddistingue la ricerca degli artisti, la mostra si articola in due sezioni principali: La prima consiste in zolle di terra contenenti sedimentazioni di varia natura, compresi rifiuti, resti umani e animali. Questi agglomerati - in cui e' sepolto cio' che abitualmente si vuole rimuovere -, rappresentano l'humus prolifero da cui germinano microcosmi floreali di strabiliante bellezza. La seconda sezione comprende compressioni di scarti recuperati della "discarica" della societa' consumistica contemporanea (scatolette, lattine e rottami metallici); da questi cumuli di scorie affiorano piante grasse, impermeabili e robuste al punto tale da sopravvivere all'aggressione dei rifiuti e donargli nuovo vigore. Con questo duplice lavoro in cui convivono disastri e bellezze, Bertozzi and Casoni trasformano l'imminente memento mori della natura con i suoi processi di decomposizione organica e inorganica, in nuova linfa. Grazie al recupero indiziario di quei segni vitali che trascendono la materia, Bertozzi and Casoni trasformano l'inevitabile disGrazia del decadimento in una possibilita' per superare la morte e vincere il disagio del vivere umano. Per il progetto DisGrazie alla FaMa Gallery, Bertozzi and Casoni "forgiano" un'ambientazione surreale e suggestiva per rivelare le contraddizioni e la caoticita' della vita postmoderna, affrontando il tema ricorrente della vanitas con un allestimento unico e rigoglioso. Il tutto mediante l'ausilio della ceramica, sostanza fragile e imperitura al contempo, che gli artisti manipolano attraverso modalita' espressive ibride e polimorfe con la tenace volonta' di favorire l'osmosi fra arte e vita ed eternare la transitorieta' dell'esistenza.

Vai al sito ufficiale

CERCA E PRENOTA
Camera 1
Camera 2
Camera 3

Cancella prenotazione

Seguici su