Comunicato informativo Maggio 2012

COMUNICATO INFORMATIVO – Martedì 22 maggio 2012 a cura del Centro Unificato di Informazioni Turistiche di Ferrara

A due giorni di distanza dal sisma che ha colpito il nostro territorio, la città di Ferrara sta lentamente tornando alla normalità.

Innanzitutto la viabilità è regolare, tutte le arterie, le strade di accesso alla città e le linee ferroviarie sono regolarmente percorribili. Non ci sono blocchi nè limitazioni di alcun genere.

Tutte le strutture ricettive cittadine, inoltre, non presentano problemi e risultano tutte regolarmente aperte; lo stesso vale per i ristoranti. Si precisa che non è previsto vengano alloggiati gli sfollati negli alberghi. A chi intende soggiornare in città, si consiglia di contattare direttamente la struttura prescelta per verificare la disponibilità, come di consueto.

Per quanto riguarda la situazione dei musei e monumenti cercheremo di fornire un aggiornamento il più costante e preciso possibile; in generale, la momentanea chiusura non appare dovuta a problemi statici o di agibilità degli edifici quanto all’ottenimento delle necessarie autorizzazioni da parte della Sovrintendenza che deve compiere accurate verifiche vista la preziosità del patrimonio storico artistico.

EVENTI

Sono confermati i seguenti eventi del prossimo week end, che si svolgeranno regolarmente:

- dal 23 al 25 maggio, H2O ACCADUEO Mostra internazionale delle tecnologie per il trattamento e la distribuzione dell'acqua potabile e il trattamento delle acque reflue presso i padiglioni di Ferrara Fiere e Congressi;

- dal 25 al 27 maggio, ARTS AND EVENTS 16°Borsa del Turismo delle 100 Città d'Arte d'Italia in Piazza Trento e Trieste, Centro Storico di Ferrara;

La mostra "SOROLLA. GIARDINI DI LUCE" presso la Galleria di Arte Moderna e Contemporanea al piano terra di Palazzo dei Diamanti sarà rapidamente ripristinata e si prevede la riapertura al pubblico a breve termine.

Il PALIO DI FERRARA , previsto per domenica 27 maggio, è stato rimandato al mese di giugno in data da definire; seguirà a breve uno specifico comunicato da parte del Comune di Ferrara.

INFORMAZIONI TURISTICHE

Gli Uffici del Call Center Mostre e Musei, situati all’interno del Palazzo dei Diamanti, sono al momento chiusi in attesa delle verifiche di sicurezza e si prevede riaprano da mercoledì 23 maggio; tutti i gruppi prenotati per la visita alla mostra di Sorolla e agli altri musei della città possono rinviare gli appuntamenti o annullarli e verranno rimborsati degli ingressi versati in anticipo.

All’Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica del Castello Estense di Ferrara gli addetti rispondono regolarmente, dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00, alle richieste telefoniche e via mail ma non è ancora possibile al pubblico accedere direttamente poichè sono in corso nel cortile interno i lavori di messa in sicurezza degli accessi.

MUSEI E MONUMENTI

Sono in corso in tutti gli edifici storici e monumentali della città i sopralluoghi dei tecnici incaricati di valutarne lo stato.

Il Castello Estense è agibile nelle sue strutture e da oggi 22 maggio il personale è rientrato negli uffici della Provincia che riprenderanno il loro lavoro in modo regolare compatibilmente con le emergenze da gestire. Il cortile e il percorso museale interno, invece, rimangono chiusi al pubblico, per garantire lo svolgimento di tutte le attività finalizzate al ripristino delle parti danneggiate che avverrà nel minor tempo possibile.

Nella Pinacoteca Nazionale, situata al piano superiore del Palazzo dei Diamanti, sono in corso le verifiche allo stato delle opere esposte e al momento non è stata ancora comunicata una data di riapertura. Lo stesso vale per Casa Romei e per il Museo Archeologico Nazionale che sono in attesa dei sopralluoghi tecnici.

Più difficile resta la situazione per quanto riguarda i Comuni del territorio dell’Alto Ferrarese: Bondeno, Cento, Sant’Agostino, Mirabello, Vigarano Mainarda e Poggio Renatico.Qui la priorità è ora l’assistenza alle persone sfollate o in attesa di verifica dell’agibilità delle proprie abitazioni e delle attività produttive. Una ricognizione sui beni storici e monumentali richiederà quindi tempi più lunghi.

 

Ringraziamo tutti della collaborazione e auspichiamo un rapido ritorno alla normalità.

 

CERCA E PRENOTA
Camera 1
Camera 2
Camera 3

Cancella prenotazione

Seguici su