Non solo un gioco per bambine: 'Barbie the Icon' in mostra a Milano

 

Ancora pochi giorni per non perdere la mostra più pop degli ultimi anni. Per il soggiorno si può scegliere tra le sei strutture del gruppo alberghiero Space Hotels.



Chi pensa che le Barbie siano solamente un gioco per bambine si sbaglia: Barbie è molto di più di questo. Talmente di più che il MUDEC, Museo delle Culture di Milano, situato in via Tortona, una delle zone più eclettiche della città, le ha dedicato una mostra dal titolo “Barbie. The Icon”, aperta fino al 13 marzo. La mostra rappresenta un percorso attraverso l’evoluzione della bambola più conosciuta al mondo per svelarne i segreti e vederla sotto un punto di vista del tutto nuovo.

 

La conosciamo tutti come Barbie, ma quanti sanno che in realtà il suo vero nome è Barbara Millicent Roberts? La prima Barbie vide la luce il 9 marzo 1959. Da quel momento in poi è diventata un’icona globale, che in 56 anni di vita ha abbattuto ogni frontiera linguistica, culturale, sociale e antropologica.

 

Definirla semplicemente una bambola sarebbe riduttivo, perché Barbie è molto più. È stata negli anni un vero e proprio simbolo di emancipazione e realizzazione femminile, con cui le bambine di ogni epoca hanno giocato e si sono confrontate. Elegante, sempre alla moda e al passo con i tempi, ha subito numerosi restyling che le hanno permesso di rappresentare uno specchio dell’immaginario globale, interprete delle trasformazioni estetiche e culturali della società in oltre mezzo secolo di storia.

 

Barbie è stata vestita da stilisti di fama mondiale come Oscar de la Renta, è stata icona pop nei ritratti di Andy Wharol, è stata la rappresentante di tutte quelle donne lavoratrici che sono diventate astronaute, soldatesse, candidate alla presidenza degli Stati Uniti d’America. Allo stesso modo Barbie è cosmopolita, ha vestito i panni di ben 50 nazionalità, da un emisfero all’altro, per rappresentare la donna in ogni sua sfaccettatura. È stata una diva, nelle riproduzioni di Grace Kelly o di Audrey Hepburn, e una donna comune con una famiglia allegra e colorata. 

 

La mostra è articolata in cinque sezioni che aiutano a comprendere e scoprire il favoloso mondo di Barbie, frutto del lavoro di tanti professionisti che hanno reso un’icona un gioco che ha fatto sognare le bambine di molte generazioni.


Hotel Andreola

Storico albergo 4 stelle nel centro di Milano, prestigioso luogo d’incontro di personaggi della cultura e dello sport, l'Hotel Andreola rinnova la sua apprezzata tradizione milanese d'ospitalità in ambienti confortevoli ed interamente rimodernati. La sua posizione è funzionale ai luoghi del business, della cultura e dello shopping. 85 camere, ristorante panoramico, quattro sale meeting.

Prezzo per la camera doppia a partire da 110 euro a notte.

 

Hotel Dei Cavalieri

L’Hotel Dei Cavalieri è uno storico albergo 4 stelle a soli 300 metri da Piazza Duomo e poco più dal Teatro alla Scala, da Via Montenapoleone e dalle altre vie dello shopping. Da questa posizione ottimale si possono raggiungere tutte le attrazioni turistiche comodamente a piedi, mentre chi soggiorna per affari o lavoro, trova le principali società, banche o la Borsa nelle immediate vicinanze.

Prezzo per la camera doppia a partire da 159euro a notte.

 

Hotel Des Etrangers

Recentemente ampliato e ristrutturato, l’albergo si trova in posizione strategica in zona Tortona, comodo dalla Tangenziale Ovest e a poco più di 5 minuti dalla Fiera Milanocity, dalle Università Cattolica, Bocconi e Iulm, servitissimo da tram e filobus. L'Hotel Des Etrangers è la soluzione ideale per soggiorni sia business sia turistici a Milano: ambienti accoglienti e funzionali, sale meeting, professionalità.

Prezzo per la camera doppia a partire da 79 euro a notte.

 

Hotel Galileo

L'Hotel Galileo è un moderno albergo a 4 stelle situato nel centro storico di Milano che dispone di 89 camere. Pur trattandosi di una struttura alberghiera piuttosto grande, l'Hotel Galileo si vanta di offrire un servizio attento e personalizzato e degli ambienti estremamente accoglienti, come l'American Bar ed il ristorante.

Prezzo per la camera doppia a partire da140euro a notte.

 

Hotel Gran Duca di York

L’Hotel Gran Duca di York è un piccolo, romantico e confortevole albergo recentemente rinnovato, che si trova in un antico palazzo del 700 nel centro storico del capoluogo lombardo. L’hotel è situato a soli pochi passi dal Duomo, dalle vie più prestigiose dello shopping e dalla Borsa di Milano.

Prezzo per la camera doppia a partire da 167euro a notte.

 

Hotel Spadari al Duomo

Se desiderate l’atmosfera di un hotel piccolo, raccolto e centralissimo, oggi la trovate in un elegante palazzo situato proprio accanto al Duomo. Progettato per ospitare una raccolta privata di opere d’arte contemporanea, sia di grandi autori che di giovani artisti dell’avanguardia milanese, l’hotel unisce al comfort e all’eleganza un’ospitalità raffinata e discreta.

Prezzo per la camera doppia a partire da 250euro a notte.

 

Su Space Hotels

Space Hotels, partner italiano del gruppo alberghiero Supranational Hotels, è attualmente presente nel nostro paese con una collezione unica di 70 alberghi indipendenti da 3 a 5 stelle in 40 destinazioni business e leisure italiane. Come Supranational l’offerta sale a più di 500 hotel in 50 nazioni raggiungibili attraverso i Gds (SX) o Internet all’indirizzo www.spacehotels.it, o attraverso il numero verde 800.813.013. L’offerta di Space Hotels comprende: soggiorni di lavoro o di vacanza, con interessanti offerte; organizzazione di meeting e congressi; la grande cucina di alcuni tra i migliori chef italiani; relax, massaggi e sauna in eleganti centri benessere. In ogni soggiorno sono sempre inclusi breakfast, una bottiglietta d’acqua e free Wifi.

 

 

 

Space Hotels – Numero verde 800.813.013

E-mail: space@spacehotels.it - Internet: www.spacehotels.it

 

Ufficio Stampa Travel Marketing2 - Roma - Tel. 06/822940

Marina Tavolato 333/1299646 – Alessandra Amati 335/8111049

E-mail martav@rmnet.it

Camera 1
Camera 2
Camera 3

ASSISTENZA 800.813.013
Cancella prenotazione

Seguici su